Comunicato stampa
Insieme nel cuore del mondo
ITINERARI PER GIOVANI IN TERRA SANTA
 
Roma, 24 novembre 2010
 
Una proposta di formazione residenziale ed itinerante in Terra Santa rivolta ai giovani: è "Insieme nel cuore del mondo. Itinerari di giovani nella terra di Gesù" che si svolgerà per la prima volta dal 27 novembre al 13 dicembre prossimi, con sede a Nazareth e Betlemme, per iniziativa del Coordinamento giovani del Forum internazionale di Azione cattolica in collaborazione con il Patriarcato latino di Gerusalemme e la Custodia di Terra Santa.

Un progetto che nasce da un pellegrinaggio: "Tra il dicembre del 2007 e gennaio 2008 - spiega Chiara Finocchietti, responsabile del Coordinamento giovani del Fiac e vice presidente per il Settore giovani dell'Azione cattolica italiana - si è svolto in Terra Santa un pellegrinaggio internazionale dei giovani di Ac con partecipanti di 26 paesi insieme a giovani di Israele e Palestina". "La bellezza e la ricchezza di questo scambio - ha proseguito Finocchietti - ci ha spinto già subito dopo il rientro nelle diocesi a pensare a delle iniziative che dessero continuità all'esperienza favorendo il sostegno della minoranza cristiana in Terra Santa".

Obiettivi del progetto, che intende svilupparsi in percorsi formativi con cadenza biennale, sono "incentivare educazione e formazione delle persone e delle comunità locali con riferimento specifico ai temi della cittadinanza e dell'impegno per la pace e il dialogo e creare una rete di sostegno internazionale per le necessità della Terra Santa". Soprattutto è importante promuovere un metodo "di pellegrinaggi, gemellaggi e contatti diretti da avviare o continuare con le realtà di Terra Santa privilegiando il protagonismo dei giovani sia stimolando una loro lettura della realtà che dando spazio alla loro capacità di iniziativa".

Alla prima sperimentazione del progetto, dal 27 novembre al 13 dicembre, prenderanno parte 30 giovani, con alcuni sacerdoti assistenti, provenienti da Italia, Romania, Burundi, Argentina, Myanmar oltre che da Palestina, Israele e Giordania.

Sono previste sessioni di formazione comune, per tutti i partecipanti, presso il Catholic Action Cultural Centre di Betlemme e il Benedict XVI Centre di Nazareth, e sessioni diversificate per gruppi distinti con escursioni e visita ai luoghi santi di Gerusalemme, Giudea e Galilea.

Gli approfondimenti saranno a cura dello Studio biblico francescano per la parte biblica, storica e archeologica e di pastori - tra gli altri, mons. William Shomali, vescovo ausiliare del Patriarcato latino di Gerusalemme e mons. Giacinto Marcuzzo, vicario patriarcale per Israele - e laici per la parte riguardante l'attualità di Israele e Palestina, la Chiesa in Terra Santa, la dottrina sociale della Chiesa, la specifica vocazione laicale, le prospettive dopo il recente Sinodo sul Medio oriente.

Particolare importanza avranno le visite nelle parrocchie per incontrare i giovani della Terra santa e condividere la loro vita quotidiana.

UFFICIO STAMPA FIAC:
CHIARA SANTOMIERO

VIA DELLA CONCILIAZIONE, 1
00193 ROMA
06661321
PRESS@FIACIFCA.ORG
WWW.FIACIFCA.ORG