Ai paesi: lettera di Emilio Inzaurraga e di Chiara Finocchietti sul Coordinamento Giovani
Roma, 16 dicembre 2008

Coordinamento giovani 2008-2011


Cari amici e amiche,
la V assemblea del Fiac che si è svolta a Roma nel maggio scorso ha eletto il nuovo segretariato, e ha rinnovato anche l'impegno a un'attenzione particolare per i giovani.
Il segretariato nella sua prima riunione in ottobre ha infatti eletto il nuovo coordinatore del segretariato e ha anche nominato un responsabile del coordinamento giovani chiamato a far parte del segretariato, indicando alcune tappe del percorso da seguire in questo triennio 2008-2011.

Il coordinamento giovani del Fiac sta consolidando il suo cammino anno dopo anno: ha mosso i primi passi all'inizio del nuovo millennio, con le settimane di formazione per giovani in Europa (tenutesi in Romania e Bulgaria), passando attraverso gli incontri continentali del FIAC e le due giornate mondiali della gioventù di Colonia nel 2005 e Sidney nel 2008, fino all'esperienza di grazia che molti di noi hanno potuto vivere del pellegrinaggio mondiale dei giovani di Ac in Terra Santa nello scorso gennaio. Il cammino svolto fin qui è stato possibile grazie alle persone che si sono spese per esso: vorrei salutare in particolare Oana Tuduce, che nel triennio 2005-2008 ha speso generosamente il suo tempo e la sua intelligenza per questo servizio alla Chiesa, e che continuerà in forme diverse il suo impegno nel FIAC anche in questo triennio.

Il triennio che abbiamo davanti parte da questo "patrimonio dello Spirito": tra le tante tappe che speriamo di poter percorrere insieme, ci prepareremo anche alla prossima Giornata Mondiale della Gioventù che si svolgerà nel 2011 a Madrid.

Per discutere e pensare al cammino da fare insieme in questo triennio, ci incontreremo a Roma dal 13 al 18 marzo 2009, i rappresentanti dei giovani dei paesi del segretariato e dei paesi membri con un'organizzazione a livello nazionale per i giovani. Ci incontreremo da: Argentina Burundi Italia Myanmar e Polonia e da Spagna Malta Romania Venezuela e Messico, La riunione si terrà in contemporanea con la riunione del Segretariato, con alcuni momenti comuni.

Per tutti l'invito è di segnalarci le iniziative e le attività dei giovani nelle associazioni nazionali, come quelle di scambio e di incontro tra AC di diversi paesi, in modo da far circolare le notizie attraverso il sito del FIAC www.fiacifca.org, in particolare nella sezione dedicata al coordinamento giovani, e "FIAC notizie".

Come augurio per l'inizio di questo triennio rileggiamo le parole che Paolo VI, di cui ricorre quest'anno il trentennale della morte, pronunciò nel 1976 rivolgendosi ai giovani di AC:
"Se voi siete i portatori e i costruttori di una Chiesa con sempre maggior fermezza aderente al Signore e con sempre maggior flessibilità vicina all'uomo, dovete allora non solo esserne consapevoli, ma soprattutto indirizzare in tal senso la generosità del vostro impegno. È un cammino che dovete percorrere insieme nel cuore del mondo, per incontrare l'uomo del nostro tempo e presentargli il Signore di tutti i tempi".

In attesa di incontrarci a Roma,
un caro saluto e buon tempo di Avvento!

Emilio Inzaurraga - coordinatore del segretariato
Chiara Finocchietti coordinamento giovani FIAC

FileScheda rappresentante nazionale
da inviare entro il 28 febbraio 2009 (pdf)