L'Assistente di Azione Cattolica

testo preparato in occasione dell'Anno sacerdotale
 
INDICE


INTRODUZIONE
Dall’anno sacerdotale al decennio sull’educazione

Cap.1° AZIONE CATTOLICA, ANCORA E MEGLIO

L’Azione Cattolica : ministri,non “sacristi”

Nella Chiesa del futuro
 
la formazione
la comunione
la laicità

AC e vita della gente                                                                                                      

Cap.2°  PRESBITERI E AZIONE CATTOLICA

Essere Azione Cattolica e “fare chiesa”
Sacerdozio “comune” e sacerdozio ministeriale
Presbitero e AC condividono l’ambito di lavoro                                                   
Presbitero e AC condividono i compiti apostolici                                                 
Presbitero e AC vivono la dinamica della più immediata collaborazione

Cap.3° L’ASSISTENTE: ESPERTO IN UMANITÀ E ANIMATORE DI RELAZIONI POSITIVE

La relazione con Dio: fonte ed origine di ogni relazione
L’assistente e il tessuto associativo di relazioni
Nel gruppo di Ac all’interno di una chiesa locale

Cap. 4° L’ASSISTENTE: UN PRETE CHE EDUCA

1. Accompagna ed educa nella fede
La direzione spirituale

2.  Forma cristiani adulti
Promuove  la formazione  integrale e totale della persona credente              
Il discernimento comunitario

3.  Promuove una vera spiritualità laicale

Cap.5° LO STILE DELL'ASSISTENTE

Accoglienza, ascolto, guida, testimonianza

CONCLUSIONE

APPENDICI
• ASSISTENTI SANTI
• Presentazione ACI e  FIAC