Clero e laici corresponsabili nella missione della Chiesa
II CONVEGNO ASSISTENTI AC DI ROMANIA
Roma, 1° febbraio 2010


COMUNICATO STAMPA
Inizierà alle 19.00 di oggi, con la celebrazione eucaristica, il seminario di formazione per gli assistenti spirituali dell'Azione cattolica romena dedicato alla corresponsabilità tra laici e presbiteri nella missione della Chiesa.

L'intervento sul tema che dà il titolo al seminario sarà affidato a mons. Agostino Superbo, arcivescovo di Potenza e vice presidente della Cei, già assistente generale dell'Azione cattolica italiana e del Fiac. Interverranno, inoltre, mons. Ugo Ughi, vice assistente generale dell'Aci e direttore spirituale del Pontificio Seminario lombardo di Roma e don Antonio Mastantuono, assistente nazionale del Movimento di impegno educativo di Ac (Mieac) e docente presso la Pontificia Università lateranense.

Don Felix Roca, assistente generale della Federazione di Azione cattolica romena (Acro), sarà il moderatore di una tavola rotonda dedicata a "La vocazione dei laici nella Chiesa e nella società" cui parteciperanno, tra gli altri, mons. Ioan Robu, arcivescovo metropolita di Bucarest, mons. Petru Gherghel, vescovo di Iasi (rito latino) e mons. Mihai Fratila, vescovo ausiliare dell'Arcieparchia di Alba Iulia e Fagaras, con sede a Bucarest (rito bizantino).

Oana Tuduce, presidente dell'Acro, presenterà il testo "Il ruolo dell'assistente spirituale nell'Azione cattolica" insieme all'assistente generale, don Felix Roca.

L'incontro, che si concluderà giovedì 4 febbraio, è ospitato dal Monastero dei Carmelitani scalzi di Snagov (presso Bucarest).

UFFICIO STAMPA FIAC

CHIARA SANTOMIERO