Comunicato stampa
Laici e sacerdoti secondo il Concilio
SI CONCLUDE IL CORSO FIAC-PUG
 
Roma, 11 maggio 2011
Sarà dedicato al rapporto di corresponsabilità nella Chiesa tra laici e sacerdoti così come disegnato dal Concilio Vaticano II l'ultimo appuntamento del ciclo di incontri "Ordinare le cose del mondo secondo Dio: strade di santità laicale", organizzato dal Forum internazionale di Azione cattolica (Fiac) e dalla Pontificia Università Gregoriana Laikos, in collaborazione con Comunità di vita cristiana (Cvx) e con il patrocinio del Pontificio Consiglio per i laici.

Interverranno Salvador Pié-Ninot, docente di teologia fondamentale ed ecclesiologia nell'Università della Catalogna (Barcellona) ed invitato nella Pontificia Università Gregoriana e mons. Domenico Sigalini, vescovo di Palestrina e assistente ecclesiastico generale dell'Azione cattolica italiana.

Quale testimone speciale della collaborazione tra clero e laicato verrà presentata la figura del Servo di Dio card. Eduardo Francisco Pironio, vescovo di Mar del Plata (Argentina) e assistente generale dell'Azione cattolica argentina, nominato da Paolo VI prefetto della Congregazione per i religiosi e gli Istituti secolari nel 1975. Nel 1983 Giovanni Paolo II lo nominò presidente del Pontificio Consiglio per i laici e in questa veste incoraggiò la costituzione del Forum internazionale di Azione cattolica dopo il Sinodo su "Vocazione e missione dei laici nella Chiesa e nel mondo" del 1987.

L'incontro si svolgerà, come di consueto, alla Pontificia Università Gregoriana a partire dalle ore 17.00.

ufficio stampa
chiara santomiero