8 febbraio 2015
Prima Giornata internazionale di preghiera
e riflessione contro la tratta di persone
8 de febrero de 2015
Primera Jornada internacional de oración y reflexión contra la trata de personas - "Enciende una luz contra la trata"

8 February 2015
First International Day of Prayer and Awareness Against Human Trafficking


8 février 2015
Première journée internationale de prière et de réflexion contre la traite de personnes


ESP >> 
FR >> • EN >>

"Accendi una luce contro la tratta"

ADESIONE DEL FIAC e INVITO ALLE AC ad ADERIRE


La Giornata è promossa dalle Unioni internazionali femminili e maschili dei Superiori/e Generali (UISG e USG), e patrocinata dalla Congregazione per gli Istituti di vita consacrata e le Società di vita apostolica, dal Pontificio Consiglio della Pastorale per i Migranti e gli Itineranti e dal Pontificio Consiglio della Giustizia e della Pace.

Il grave fenomeno della tratta di persona provoca tutta l'umanità, in modo particolare i cristiani.

Papa Francesco lo ha richiamato fin dal suo primo messaggio pasquale Urbi et Orbi definendo la tratta di persone, come " la schiavitù più estesa in questo ventunesimo secolo!" E lo ha sottolineato nell'Evangelii Gaudium dove leggiamo:" Mi ha sempre addolorato la situazione di coloro che sono oggetto delle diverse forme di tratta di persone. Vorrei che si ascoltasse il grido di Dio che chiede a tutti noi: «Dov'è tuo fratello?» (Gen 4,9). Dov'è il tuo fratello schiavo? (...) La domanda è per tutti! Nelle nostre città è impiantato questo crimine mafioso e aberrante, e molti hanno le mani che grondano sangue a causa di una complicità comoda e muta". EG 211

Il Forum Internazionale di Azione Cattolica aderisce a questa giornata e invita tutte le Associazioni nazionali e diocesane ad aderire collaborando con gli organismi che la promuovono con iniziative di preghiera, di sensibilizzazione e di azione concreta nella tante realtà che ci interpellano.

L'Azione Cattolica avverte in tutte le realtà in cui è presente e a tutti i livelli la responsabilità di intensificare la proposta e gli itinerari formativi in modo da andare alle cause di un fenomento che ferisce la dignità umana, denunciandolo con fermezza e suscitando una solidarietà fraterna con chi subisce la tratta verso un pieno reinserimento nella società. Anche questo è un versante della cultura dell'incontro che caratterizza l'AC en salida.
 
Maria Grazia Tibaldi (FIAC) partecipa alla. S Messa e all'Angelus
participación en la S. Misa y Angelus

OW_LinkComunicato stampa
7 febbraio 2015
 
PaginaSIR - 7 febbraio 2015
FileProgramma UISG
 
SezioneSITI per approfondire

 
SezioneCerimonia in Vaticano per la firma della Dichiarazione congiunta dei Leader religiosi contro la schiavitù
02.12.2014
 
PaginaAvvenire 12.11.2014
OW_Link Simposio Young People Against Prostitution and Human Trafficking
Roma 14-15 novembre 2014
•FIAC hanno partecipato Codruta Fernea e Maria Grazia Tibaldi
•UMOFC ha partecipato Maria Giovanna Ruggieri

LE ADESIONI DELLE AC NAZIONALI

•ACA >>
La Acción Católica Argentina adhiere a la jornada internacional sobre trata de personas>>

   

•ACI >>
Seminario 23 gennaio>>

•Diocesi di IASI>>