SIR - 7 febbraio 2015
15:46 - TRATTA: FORUM INTERNAZIONALE DI AC SU GIORNATA PREGHIERA, "FENOMENO PROVOCA I CRISTIANI"

"Il grave fenomeno della tratta di persona provoca tutta l'umanità, in modo particolare i cristiani". È quanto afferma il Fiac (Forum internazionale di Azione cattolica), che aderisce alla prima Giornata internazionale di preghiera e riflessione contro la tratta delle persone. "Accendi una luce contro la tratta" è il tema della giornata che si celebra domenica 8 febbraio.

"In occasione dell'evento, le associazioni nazionali di Azione cattolica riunite nel Fiac offrono la propria collaborazione agli organismi che la promuovono" - le Unioni internazionali femminili e maschili dei Superiori e Generali (Uisg e Usg), con il patrocinio della Congregazione per gli Istituti di vita consacrata, dal Pontificio Consiglio della pastorale per i migranti e dal Pontificio Consiglio della giustizia e della pace - per "iniziative di preghiera, di sensibilizzazione e di azione concreta nelle realtà territoriali nelle quali sono presenti".

L'Ac "avverte a tutti i livelli la responsabilità di intensificare la propria proposta formativa in modo da andare alle cause di un fenomeno che ferisce la dignità umana", si legge in una nota del Fiac, "denunciandolo con fermezza e suscitando una solidarietà fraterna con chi subisce la tratta verso un pieno reinserimento nella società. Anche questo è un versante della cultura dell'incontro che caratterizza l'Ac ‘en salida', in uscita, come raccomandato da Papa.