Ocenia/Australia: Laici protagonisti dell’apostolato, sull’esempio di Sant’Ignazio
Programma di studio e di formazione per i laici - 2010
 

Sydney (Agenzia Fides) - Uno speciale programma di studio e di formazione dedicato ai laici per renderli autentici protagonisti dell'apostolato: è l'iniziativa lanciata per il 2010 dai Gesuiti australiani, che mirano a rafforzare il ruolo e l'attività dei laici nella pastorale e nell'evangelizzazione. "I laici sono fondamentali per la presenza cristiana e l'annuncio del Vangelo nella società e nelle strutture secolari. Essi devono comprendere sempre meglio il loro ruolo e diventare evangelizzatori efficaci" superando resistenze e timidezze, spiegano a Fides i Gesuiti australiani.

Il programma sarà incentrato sulla figura di Sant'Ignazio di Loyola, proposto come modello e come punto di riferimento per una formazione spirituale incarnata nel mondo e pronta a farsi missionaria. "Ignazio ha compiuto il suo viaggio nella vita: ognuno di noi è chiamato a compiere il suo, secondo la missione che Dio gli affida" afferma Martin Scroope, Direttore del "Loyola Institute", presentando il programma di formazione.

Il programma toccherà diverse province australiane, coinvolgendo numerosi religiosi, teologi e membri delle Chiese locali. Prevede anche una parte di "training sul campo", con specifiche iniziative pubbliche di missione in diverse città. (PA) (Agenzia Fides 5/01/2009)